Avvocati dei 250 tifosi traditi:"Masiello risarcisca i tifosi per il derby truccato"

 di Luca Ronchi  articolo letto 1503 volte
Avvocati dei 250 tifosi traditi:"Masiello risarcisca i tifosi per il derby truccato"

La Corte d'Appello di Bari ha confermato le condanne ad un anno e sei mesi di reclusione e al pagamento di 10mila euro di multa per l'ec presidente del Lecce Semeraro e per l'imprenditore Quarta, imputati nel processo sul derby truccato Bari-Lecce,, persa dai biancorossi con un clamoroso autogol di masiello, comprata dai salentini per 200 mila euro.

La Corte ha confermato anche il risarcimento dei danni nei confronti della FIGC, Confconsumatori e di circa 250 tifosi di Bari e Lecce, parti civili. Questi ultimi riceveranno 400 euro ciascuno. Masiello patteggiò la pena di 22 mesi per le combine di numerose partite insieme alla sua cricca.

"Ora procederemo in sede civile per chiedere i danni a Masiello" hanno dichiarato gli avvocati dei tifosi traditi. Giustizia è fatta, sono state violentate le emozioni dei poveri tifosi per arricchire questo soggetto che con il calcio avrebbe dovuto chiudere e invece gioca ancora in serie A come se nulla fosse. Vergognoso.