Gomez-Petagna, fine di un amore? E il pubblico comincia a mugugnare

01.02.2018 19:02 di Luca Ronchi  articolo letto 3939 volte
Gomez-Petagna, fine di un amore? E il pubblico comincia a mugugnare

Non è che seguissi molto le gag social di Gomez e Petagna, ne venivo però a conoscenza  leggendo i vari giornali on line che pubblicavano foto, sfottò e balletti dei due novelli Gianni e Pinotto, un giorno si e l'altro pure.

Da qualche mese però, silenzio assoluto, mai una foto insieme, vacanze separate, niente spettacolini dagli spogliatoi di Zingonia. Che è successo?

A quanto pare, tra i due c'è stata una pesante discussione per via di alcune dichiarazioni del Papu a mezzo stampa, che Petagna non ha affatto preso bene.

Non solo, da quel che trapela, pare esserci un po' di maretta tra il capitano e alcuni suoi compagni, spesso ripresi in campo platealmente.

Se l'amore per il Papu in curva è totale e incondizionato, negli altri settori, cominciano a sentirsi i primi fischi di disapprovazione. Il rinnovo del contratto per 5 anni a 2mln, è stata una mezza follia per un giocatore che è esploso a 29 anni per 10 mesi. Il vero Gomez è questo che stiamo vedendo, l'anno scorso, era un giocatore "dopato" dalla situazione di squadra che girava a mille. Il calo di alcuni giocatori (Spinazzola, Jurtic e Petagna su tutti), hanno influito pure sul rendimento del Papu che non è più il trascinatore che salta l'uomo e regala gol alla Del Piero, come fossero passaggi di un metro. A tutto questo si aggiunge pure il terzo rigore sbagliato su tre calciati.

Insomma, in qualsiasi ambiente di lavoro, esistono antipatie, invidie, divisioni, figuriamoci nel calcio dove ballano i milioni. Chi vi racconta che va tutto bene, mente sapendo di mentire, balle assurde e l'esclusione di Petagna non è stata assolutamente casuale.