Retroscena clamoroso: la società delusa dalla tifoseria atalantina:"Irriconoscenti".

21.08.2019 13:56 di Luca Ronchi   Vedi letture
Retroscena clamoroso: la società delusa dalla tifoseria atalantina:"Irriconoscenti".

Percassi aveva previsto tutto, con l'aumento dei prezzi dell'abbonamento e la conseguente preventivata marcia indietro, passando per buon samaritano per alcuni tifosi un po' fessi e miopi.  Ma l'aumento della tribuna Ubi del 50% francamente resta un mistero. Nessuno ha detto nulla sull'aumento della curva nord, ma la protesta degli ultras, non è andata giù a Percassi, estremamente deluso dalla tifoseria nerazzurra. 

Il discorso è stato più o meno così: "Abbiamo sbagliato per anni a tenere prezzi bassi, sotto la media nazionale e ora ne paghiamo le conseguenza, sono degli irriconoscenti". 

Il problema è che nessuno punta la pistola alla testa a nessuno per abbonarsi, se vi sembra che l'offerta sia esagerata, non ci si abbona. Punto. "Eh ma pòta figa la passione". La passione non è gratis, Percassi da buon imprenditore vuole guadagnare dall'Atalanta e dagli investimenti strutturali, chi pensa che lo faccia per la gloria o per il tifo, ritorni sul pianeta terra, il mondo della favole non esiste. Che posto occupa l'Atalanta nella vostra vita? In una scala di valori? Fatevi queste domande e poi valutate se spendere il 50% sull'abbonamento ne vale la pena o meno, magari togliendo qualcosa ai vostri figli. 

Personalmente non ho mai fatto questioni di prezzo sulla cultura e il benessere fisico, mentre per lo stadio, passata l'età dell coglioneria da molti anni, ci penserei 10 volte prima di regalare un euro a questi cialtroni in mutande.